Film

A beautiful mind (Ron Howard – 2001) per parlare d’amore
Billy Elliot (Stephen Daldry – 2000) per parlare dei desideri
Big fish (Tim Burton – 2003) per parlare del rapporto con i genitori
Caterina va in città (Paolo Virzì – 2003) per parlare dell’adolescenza
Centochiodi (Ermanno Olmi – 2007) per parlare della libertà
I cento passi (Marco Tullio Giordana – 2000) per parlare della testimonianza
Il bambino con il pigiama a righe (Mark Herman – 2008) per parlare dell’amicizia
Il discorso del re (Tom Hooper – 2010) per parlare dei propri limiti
Il vento del perdono (Lasse Hallstrom – 2005) per parlare del perdono e della paura
Io non ho paura (Gabriele Salvatores – 2003) per parlare della responsabilità
Kung fu Panda (Mark Osborne e John Stevenson – 2008) per parlare della vocazione
My name is Tanino (Paolo Virzì – 2002) per parlare della disillusione
The Truman Show (Peter Weir – 1998) per parlare dell’essere se stessi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...